Cilieggio selvatico

cilieggiocilieggiocilieggiocilieggiocilieggiocilieggiocilieggiocilieggiocilieggio

Bisogna mettersi in silenzio con gli occhi chiusi qui sotto a mezzogiorno.

Pare di sentire il rumore del traffico nell’ora di punta.

Però l’odore e il ronzare di api e calabroni è altra cosa.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in fotografie 2009. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Cilieggio selvatico

  1. vita ha detto:

    Grrrrrr……..mi fai proprio rabbia!!! è ingiusto che io sia qui a lavorare al computer e te li sotto.
    Da ragazzina, per me, cresciuta all’interno di una proprietà privata (Villa Dè Vecchi a Poggio ai Pini) era all’ordine del giorno gironzolare per il bosco del bel laghetto ed i campi, in cerca di giuggiole, nocciole, giallarelle, ciligie e magari tulipani selvatici! ovviamente in periodi diversi.
    Quindi tutto questo mi manca…….. rumori di insetti e profumi intensi!

  2. Andrea Pagliantini ha detto:

    Da questo commento pare che abiti nel centro di Milano fra grigi palazzi……. e poi questo ciliegggio è proprio nel mezzo degli olivi, quindi unisco l’utile e il dilettevole.

  3. gianna ferretti ha detto:

    Ne abbiamo piantati alcuni davanti a casa…Sono bellissimi adesso che sono fioriti.

  4. Andrea Pagliantini ha detto:

    Ciao Gianna……. e anche quando saranno pieni di verde con palline (che sembrano di Natale) rosse che aspettano solo di essre mangiate lo saranno ancor di più!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...