Amantea 24 ottobre basta veleni

Con il ritrovamento al largo di Cetraro della nave inabissata carica di velenie chissà che altro,unito alla strana e alta radiattività presente lungo il percorso del fiume Oliva sempre in provincia di Cosenza, cadono leggende metropolitane e diventano scomode realtà i sudiciumi nascosti da un vortice di criminali nel suolo e nel mare della bella Calabria.

Non è assolutamente un problema locale è qualcosa che riguarda le coscienze e la rabbia assoluta che dovrebbe prenderci tutti e strillare e poi pretendere la verità e  pene severe, certe, precise e lunghe per farabutti assetati così tanto di soldi che non hanno neanche valutato il rischio per la salute di loro stessi.

Una nave da recuperare, un carico da capire, responsabilità da accertare, un territorio da ispezionare, persone che vivono di pesca e agricoltura, cose fatte per mangiare, turismo e sole a forte rischio.

Intanto proprio per non ricoprire tutto di silenzio sabato 24 ottobre Manifestazione Nazionale “Basta Veleni” con partenza alle 9 dal lungomare di Amantea, nel sito del Comitato Natale De Grazia, programma completo, adesioni, possibilità di alloggio a prezzi convenienti da chi viene da fuori.

Basta Veleni.

Questa voce è stata pubblicata in luoghi, persone, Porcate, Povera Italia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...