Spuma bionda

O nelle versioni all’arancio, al cedro, Vinsanto del nonnino.

Annate strepitose e introvabili quelle nelle bottiglie di vetro vuoto a rendere.

Nel Granducato, dopo il  Chianti prodotto nel territorio storico, la bevanda più bevuta nell’arco dell’intera giornata.

Gli amanti, i passionisti, i romantici la bevono a colazione in abbinamento alla briochina  del paccone famiglia, nei bar che si rispettano non manca mai, benzina proletaria del popolo toscano.

Dissetante, rinfrescante, digerente, rinvigorente, la si può degustare in qualsiasi bicchiere,ma per esaltarne il bouquet è preferibile il calice a tulipano, gli intenditori e i degustatori la preferiscono nella forma Miscela.

Birra e spuma 50 e 50.

Questa voce è stata pubblicata in cose buone dal mondo, degustazioni. Contrassegna il permalink.

18 risposte a Spuma bionda

  1. Filippo Cintolesi ha detto:

    Da quando e’ nel PET la spuma non e’ piu’ spuma… Belle mi’ spume nella bottiglia di vetro da un litro…bionda, bitter, chinotto..

  2. Andrea Gori ha detto:

    da burde non manca mai ma il 50 e 50 viene fatta con il vino rosso della casa!
    e la variante spuma cedro con vino bianco.
    la cominciano a bere dalle 9:00 con il panino alla finocchiona

  3. ag ha detto:

    Nooooooooooo……. il vero simbolo degli anni ’70 che risorge…..
    domanda più seria: ma con cosa è fatta la spuma?

  4. Dario ha detto:

    Il vero problema è che quaggiù al nord la spuma bionda non si rimedia più da almeno vent’anni.

    Mi dichiaro per il 50/50 con la birra, che non ne altera la cromaticità.

    Anche quando si faceva a carte chi offriva il giro pagava la miscela.

  5. ambra ha detto:

    In Brianza e d’ intorni si trova……eccome !

  6. Filippo Cintolesi ha detto:

    La spuma cedro! Dimenticavo…
    Sottoscrivo la miscela spuma bionda e birra (rigorosamente wuhrer o dreher).

  7. Capric ha detto:

    Spuma e panino unto con tonno e pomodori.
    Semmai…!!

  8. Andrea Pagliantini ha detto:

    A me vengono in mente le versioni estive di certi sbevazzatori, d’estate miscela spuma e vino bianco, d’inverno miscela spuma e vino rosso.
    Acciughe sotto pesto, pane e pecorino fresco,schiacciatina con salsa verde e ovo sodo con una bella spumona.
    Con una punta di sambuca fa anche da camomilla.

  9. Dario ha detto:

    Ambra, ri prego, dimmi dove: in Brianza ci salgo tutte le settimane.

  10. ambra ha detto:

    In val Magrera…
    paesetti sul lago di Garlate e sul gago di Annone
    Ciao

  11. ambra ha detto:

    ops……!lago di Annone

  12. vita ha detto:

    a me piace spuma e vino rosso! come beveva il mi babbo.
    il colore che ne esce fuori fà un pò schifo, un marronaccio indefinito!
    ma il sapore è ottimo…..
    te la ricordi la spuma al ponte di certaldo, che fame?

  13. Andrea Pagliantini ha detto:

    @ Me la ricordo si, s’era in giro da ore con in corpo tre salatini al ramerino per uno, si sarebbe mangiato anche la barista con la spumina bona al cedro!!!
    Scopro adesso sei una da Miscela 50e50!!!

  14. Pingback: Canti Acidi » Blog Archive » Byonda per davvero

  15. just me ha detto:

    Visitate il sito
    http://www.laspuma.altervista.org
    Ciao a tutti !!

  16. Osvaldo ha detto:

    Salve a tutti sono Osvaldo, girando sul web ho scoperto per caso questo splendido blog di gente appassionata di Spuma (bionda) come me. Per chi fosse interessato inserisco i posti (pochi purtroppo) che conosco io, dove poter trovare la Spuma bionda a Roma. Ipercoop all’interno del centro commerciale Euroma2 in Via Dell’ Oceano Pacifico 83, Spuma San Benedetto da 1,5 litri sugli scaffali. Carrefour all’Anagnina in Via Torre Di Mezzavia 91, Spuma San Benedetto da 1,5 litri sugli scaffali. Carrefour all’Alessandrino in Via Delle Ciliege 100, Spuma San Benedetto e Spuma Vera da 1,5 litri sugli scaffali. Coop a Largo Agosta 26, Spuma San Benedetto da 1,5 litri sugli scaffali. Ipercoop Casilino in Via Casilina 1011, Spuma San Benedetto da 1,5 litri sugli scaffali. Six’s Bar In 6 a San Lorenzo in Piazza Dei Campani 6, dove vendono le bottigliette in vetro 33 cl di Spuma Paoletti a 2,50 euro l’una. Spero di essere stato utile ed esaustivo, se qualcuno conosce altri posti dove poter reperire la Spuma bionda a Roma li elenchi. Un saluto a tutti i fans di questa bibita paradisiaca.

  17. Andrea Pagliantini ha detto:

    Un saluto a te Osvaldo, nel caso qualcuno dovesse passare da Roma adesso si sa dove fare la scorta 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...