Testa Pelata è morto nel cuore degli amigi

Don Michele, banchiere, intrallazzatore, faccendiere, gestore di una montagna di soldi non suoi.

Cadde in disgrazia quando gli amigi si accorsero che i capitali che doveva investire  per  produrre altri soldi si erano nebulizzati per errori o speculazioni fasulle, come in una bolla di sapone.

Testa Pelata, stimato commercialista dei tempi moderni, intrallazzatore, maneggione, produttore di nero in vendite aziendali, accalappiatore con secchi e panieri, faccendiere abbandonato dagli amigi più cari e fraterni dopo che liquidità e faccia si sono nebulizzati come gas corporeo.

Gli amigi sono una gran cosa ma  il Testa Pelata dovrebbe cambiare abitudini  e dieta alimentare.

Escludere il caffè che oltre a rendere nervosi, può produrre  fenomeni strani assai.

Imbecille, sono l’unico rimasto ti vuol bene e si prende cura di te.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Storie di Testa Pelata. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Testa Pelata è morto nel cuore degli amigi

  1. Ric ha detto:

    Il soggetto è sempre a piede libero?

  2. LALLERO ha detto:

    SEMBRA DI SI
    SO CHE HA DEI TIC NERVOSI
    :)))))

  3. Andrea Pagliantini ha detto:

    Se non lo sai te se è a piede libero, essendo del ramo…………
    La Lallero però ha sollevato una bella questione: pigiama a righe o clinica dei grulli?
    Deve smetterla con l’arrecare danno al prossimo, solo questo, pala e piccone il suo futuro o uno strizzacervelli ne capisce, anche perchè c’è poco da strizzare avendolo piccino come un chicco di riso.

  4. Ric ha detto:

    Ci vuole pazienza, ma alla fine il pigiama a righe lo metterà e sparirà la chiave per riaprirlo………… ne ha combinate troppe stavolta, neanche l’indulgenza papale lo salva.
    Abbiate ancora pazienza vittime di quel soggetto……. dovrà smetterla di fare male al prossimo.

  5. Andrea Pagliantini ha detto:

    Non è che rimediando scapaccioni veri ha migliorato il modo di agire dopo una certa e santa rimbussolata elettrica.
    Non è che scoprendo gli altarini delle case in cooperativa a pro suo, si sia ravveduto.
    Non è che avendo combinato casini immani con le dichiarazioni dei redditi di un bel pò di persone abbia compreso.
    Non è che avendo deliberatamente voluto non assumere regolarmente gente e prendendo multe infinite qualche serio dubbio gli sia preso.
    Non è che ha smesso di fare l’arrogante con i deboli e lo zerbino con i potenti e danarosi per sfraffignare qualche soldo, abbia portato giudizio.
    Non è che i calci nelle riverite natiche rimediati dai signori Howard e Marion hanno aperto una breccia di intelletto in quelle uove guazze e polvere da sparo, si ritrova al posto del cervello.
    Una persona normale, dopo questi e altri infiniti casini combinati, comprende che è ora di finirla e di fare altro onestamente.
    No signori, lui è talmente marcio che è convinto che sia una persecuzione e la gente ce l’abbia con lui perchè è onesto.
    La parola Onestà potrebbe prenderlo a calci in culo sapesse se la vorrebbe accostare.
    Non capisce e continua ad intrallazzare da par suo.
    Sono l’unica persona al mondo ha pietà e compassione per lui, non sò quanta altra ne troverà.
    Testa Pelata sei un mito.

  6. Leo ha detto:

    Il Testa Pelata è un pazzo furibondo, negli ultimi tempi l’ho visto peggiorare seriamente, si crede persino vittima di tutte le cazzate ha combinato e non si da pace.
    Proprio perchè è pazzo può compiere qualsiasi azione e di certo bene non te ne vuole e ti ha nel mirino.

  7. Andrea Pagliantini ha detto:

    Leo, il Testa in effetti è un pò schizzato, ma proprio in fondo alla spazzatura della coscienza, è una pasta d’uomo e sà che sono l’unico al mondo che gli vuol bene e lo difende.
    Fossi in lui mi guarderei le spalle di più dagli amigi di bagordi e scorrerie…. quelli hanno la fame di lupi della foresta digiuni da mesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...