Il 10% è di Testa Pelata

” Te fai un preventivo maggiorato del 10%  che darai a me e metto una buona parola per farti fare i lavori nella nuova lottizzazione”.

Queste le parole pronunciate dall’ossidato Testa Pelata ad un artigiano che voleva semplicemente fare il proprio mestiere e lavorare con coscienza.

Addio al Pizzo infinito Testa Pelata.

Bischero, dugento volte bischero!!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Storie di Testa Pelata. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Il 10% è di Testa Pelata

  1. Ric ha detto:

    Il 10% della maialate compiute saranno una bella somma di anni e di pene.
    Il soggetto è in un ginepraio infinito e non ne scappa.

  2. Andrea Pagliantini ha detto:

    A me fa una pena infinita,mi sembra il Melandri di Amici Miei nella scena della via crucis dove il Necchi/Montagnani urla alla processione “Sputacchiatelo”
    Mi sembra volato sul nido del cuculo quel dugento volte bischero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...