Mosca Olearia – Serbelloni Mazzanti Viendalmare

Il generale inverno quest’anno con il suo gelo si è fatto presente con temperature rigide e neve a secchi.

Ma ha permesso di pulire e disinfettare l’aria da bacherozzi, cicaline, tignolette e lady Mosca Olearia.

Grazie a questa pulizia invernale, le previsione per il prossimo raccolto lasciano ben sperare.

L’inaugurazione dell’anno agricolo è stato compiuto dalla Contessa Olearia Serbelloni Mazzanti Viendalmare.

Questa voce è stata pubblicata in campino e olio. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Mosca Olearia – Serbelloni Mazzanti Viendalmare

  1. Stefania ha detto:

    A rincarar la dose, da domenica al nord son previste nevicate e aria gelida!! Codina…stecchisce tutto senza lasciar traccia!!! 😉

  2. Gielle ha detto:

    Scommetto lo champagne utilizzato per l’inaugurazione dalla contessa era di marca Muhmm 🙂
    Il canguro cresce e sta bene?

  3. Lucy ha detto:

    Che schifo la Mosca Olearia, se ne è rimasta qualcuna è bene torni il freddo e disinfetti tutto……. bellino il canguro.

  4. Ric ha detto:

    C’è gente bada più all’apparenza che alla sostanza per poi scoprire che il loro piccolo castello di ipocrisie fallisce miseramente grazie ad una presa per il culo e a una risata generale.
    Sorridere di chi vuol passare per ciò che non è, è salutare per chi non ha niente di cuio vergognarsi e può stare dignitosamente a testa alta.
    Un brindisi con il mumm alla salute di tutti.

  5. Andrea Pagliantini ha detto:

    La MOsca Olearia quest’anno non credo darà problematiche alle culture dopo la disinfettata invernale.
    In ogni caso dalla fine di giugno inizieremo a spargere le trappole ad aceto e miele per sterilizzarla e seccarla, se non dovesse bastare, occorre fare una striscia di monete da un euro una dietro l’altra per portarla in destinazione finale a fare in quel posto dove ce ne sono tanti.
    Lasciatemi un bicchierino di mumm anche a me sbevazzatori…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...