Grullo di Vertine

Oggi è Sant’ Ambrogio, ieri  telegiornali e stampa  informavano che faceva un gran caldo dato che a luglio è una novità e nessuno se ne era accorto e gli anziani devono bere parecchi liquidi non specificando quali, quindi nonni assatanati ai fiaschi di rosato e vermentino diacciato.

Sempre oggi telegiornali e quotidiani scioperano per la libertà di stampa: per dire a gennaio fa freddo e a luglio fa caldo.

Questa voce è stata pubblicata in Fotografie 2010, italians, La Porta di...... Contrassegna il permalink.

16 risposte a Grullo di Vertine

  1. Ci ha detto:

    Le cose le dici con ironia e garbo ma quando finisci di leggere sembrano martellate.

  2. Paola ha detto:

    Ieri Santambrogio? Ma che cazzate dici? 🙂

  3. Liz ha detto:

    Qualcuno ha detto che l’ironia è la saggezza della riflessione e la gioia della saggezza. A me particolarmente questo tuo modo di scrivere piace tanto.

  4. Andrea Pagliantini ha detto:

    Santambrogio è il patrono dei grulli ed io essendolo di gran lunga lo cito come mio padrino protettore.
    Rivendico il diritto alla cazzata per non lasciarla totalmente in mano a politicanti, sindacalisti, manager, edili, giornalisti che ne hanno fatto una professione e un lauto sostentamento.

  5. gian paolo ha detto:

    …parli di grulli e io ti dico che le mezze stagioni non ci sono più così quando gli scassamaroni passano vicino alla vigna e mi vedono grondante e mi chiedono :”Si suda oggi?” e io: “No signora è grasso che mi spalmo adosso per non sudare…”
    ciao GP

  6. Gielle ha detto:

    Quando ti metti a giocare con le parole sei imbattibile, ma non perdere tempo con quelle code di paglia che non valgono una scureggia di gatto pensa a mandarli in culo tutti quanti

  7. angelica rago ha detto:

    Simpatici, gli amici del tuo blog! Io faccio parte di quelli che non sapevano che Sant’Ambrogio protegesse i grulli, ma ne siamo proprio certi? Ha fatto qualche miracolo trasformando un grullo in “Mister perfettino”? Speriamo proprio di no perchè sarebbe una graan noia!Ci sono già troppi falsi in giro!Angelica

  8. filippo cintolesi ha detto:

    Forse forse la chiave di lettura sta nella seconda foto in alto. Quei fiori che sono di zafferano cosi’ come io sono un parlamentare.

  9. Stefania ha detto:

    Ma il Vermentino di che marca? Svelaci il segreto!!!

  10. Andrea Pagliantini ha detto:

    Le scuregge di gatto condite con lo zafferano nato sui muri spontaneamente è una sciccheria per palati fini e onorevoli, ma questa è una ricetta da intenditori che non si può rivelare pubblicamente su un blog onde evitarne la banalizzazione come un qualsiasi uovo in camicia alla coda di paglia.
    Il vermentino di che marca?
    Il mio preferito è Sella e Mosca.

  11. Lucy ha detto:

    A proposito di mosca (anche se con il vermentino non c’entra niente) quando si devono mettere le bottiglie di aceto e miele per combattere la maledetta Mosca Olearia?

  12. vita ha detto:

    Melini(capurso) aveva fatto il Grillo
    Io ci farei un vino “Il Grullo Di Vertine” il nome sona bene e l’etichetta te la faccio io!?!?!

  13. Andrea Pagliantini ha detto:

    Le ulive sono ancora indietro e la Mosca Olearia almeno a loro danno non ne fa, ne parlerò quando sarà l’ora di iniziare a seccarla con aceto e miele.

    No Vita, mi rifiuto di usare il nome collettivo di Vertine per una cosa solo mia e commerciale per giunta, non sono certo della stessa pasta dei fenomeni della Porta di Montevertine.

  14. Johne935 ha detto:

    Hi. Only wanted to ask a quick issue. Now i am dbaabgefegdg

  15. Johnk176 ha detto:

    Hi there! I know this is kind of off topic but I was wondering if you knew where I could locate a captcha plugin for my comment form? I’m using the same blog platform as yours and I’m having difficulty finding one? Thanks a lot! ekcffckdkgac

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...