La porta dell’Alicante

Mettere insieme un evento come quello di domenica sia pur nella sua ruspante semplicità comporta una fitta serie di ringraziamenti.

Si ringrazia il maiale per averci messo le salsicce, il padreterno per non aver fatto piovere, le viti per il vino, gli ulivi per l’olio, le mucche per il latte dei formaggi, il grano per il pane, la schiacciata e la panzanella, tutti figli di questa agricoltura maltrattata e in ginocchio ammalata di burocratismo e scarpe nere strette in punta.

La Società Filarmonica e la Contrada della Lupa per i tavoli, le panche, le sedie, il Pipa per i pomodori e le cassette da ulive, i produttori di vino, Caparsa, Monteraponi, La Castellaccia, I Fabbri, Podere Erbolo, Bindella, il vino del Geografico e di Valentini portati da mangianti, Gianluca per il vinsanto, Pasqualino e la nonna Piera volante per i trasporti, Maurizio per la condivisione dell’angolo cottura, Filippo, Roberta e Marcella  dediti alla panzanella, Stefania maestra di sala, Riccardo ed Anna Maria  per avermi incautamente affittato il terreno non sapendo a che arnese andavano a darlo e cosa ci avrei tirato e tirerò fuori.

I blogger La Finestra di Stefania, Capric, Arte e Chianti, Davide Bonucci, Federica Coradduzza di Città del Vino, Italia Nostra Siena, Il Cittadino, Vita Di Benedetto, il gruppo fotografi capitanati da Alessio Undini, il gruppo Enoclub capitanato da Davide Bonucci, Dario ed Elena venuti apposta da Milano e Francescone da Potenza, i volontari della Racchetta di servizio per una corsa ciclistica che domenica non c’erano ma non mancheranno in futuro.

Chi c’era e chi non è potuto venire, un abbraccio colossale a tutti. Presto arriverà la raffica di immagini realizzata dal gruppo dei fotografi.

Questo sono del rilassamento da dopo pranzo e dello sparecchiamento fatte da Marcella Medici.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, campino e olio, Fotografie 2010, La Porta di....., persone. Contrassegna il permalink.

11 risposte a La porta dell’Alicante

  1. Ric ha detto:

    Sarà anche una cosa ruspante ma la si si sente rimbombare ovunque con piacere e con invidia… poi basta guardare i volti rilassati della gente nelle foto per capirlo.

  2. davidebonucci ha detto:

    A occhio non dovresti aver dimenticato nessuno, ma se vuoi essere tassonomico la prossima volta potresti fare l’appello con il registro 😉
    Mitica Piera, nonna bionica! 🙂

  3. Gielle ha detto:

    Alicante non sono quelle viti rosse poco prima della porta?
    Sono bellissime.

  4. vita ha detto:

    Davide, innazi tutto piacere di averti conosciuto e poi volevo sottolineare la fortuna che ho ad avere una mamma( Piera per l’appunto) come dici te bionica e come dico io eccezionale e divertente!! che non si ferma davanti a niente…e
    speriamo di poter far qualcosa insiene per l’anno prossimo.

    Andrea grazie di nuovo anche a te e a Stefania

  5. davidebonucci ha detto:

    E’ stato un grande piacere, Vita. Anche te a bionico non scherzi, direi anche un po’ nucleare! 🙂 E certo, con una mamma del genere… torna tutto! 😀

  6. Capric ha detto:

    Se vuoi ti mando i miei di scatti, che come al solito sono di rara beltà.

  7. gian paolo ha detto:

    Non avevo dubbi che mi sarei perso qualcosa di grande…complimenti per le belle foto piene di allegria!sarà per la prossima. complimenti Andrea.ciao GP

  8. Andrea Pagliantini ha detto:

    tranquillo Gian paolo, ci sarà tempo e modo per ripetere l’evento e non ci faremo mancare un vino mosso fra i tanti fermi, salutone.

  9. valerio ha detto:

    una domenica che rimmarrà ( come quella di marzo ) incisa nella mente per sempre , sei una bella e grande persona , grazie a Voi tutti !!!!!

  10. valerio ha detto:

    Finché abbiamo dei ricordi, il passato dura.
    Finché abbiamo delle speranze, il futuro ci attende.
    Finché abbiamo degli amici, il presente vale la pena di essere vissuto.

    (Anonimo )

  11. Andrea Pagliantini ha detto:

    Tieniti allenato Valerio, si fa passare l’inverno e poi ci rimettiamo a tavola, magari stavolta viene anche Gian Paolo con il Lambrusco!!!!
    Ma le foto? Ma quando le mandate fra tutti?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...