Funghi

Odore del bosco bagnato.

Putrefazione di foglie e cacate di cinghiale, pecorino trapassato, muffa, gocciole d’acqua sulle ginestre che si appiccicano addosso, terriccio fresco, peperongino tabacco e nebbia guazzosa.

Ma soprattutto aria di fungo.

Questa voce è stata pubblicata in Fotografie 2010. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Funghi

  1. elisa ha detto:

    ma soprattutto anche certi tramonti che l’aria te la levano. e resti incantato senza fiatare.

  2. angelica ha detto:

    Odore di terra bagnata, di erba,incanto di vita!Angelica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...