Suicidio

Nel caso si fosse scelto il ponte di Ravacciano come alto bastione per infilarsi di sotto e finirla con il destino cinico e baro si avrebbe, una volta atterrati, l’amara sorpesa di vedere per pochi istanti prima di disfarsi, una realtà che farebbe riabbracciare al volo la Vita.

C’è pasta adornata di cimeli artistici saporiti che fà star bene nello scendere le scale, mangiare una pizza in pace…… e dopo scegliere un altro ponte per buttarsi di sotto.

Magari quello di Messina, che prima lo facciano e con il mangia di tangenti, l’aspirante suicida sarà già morto naturalmente.

Questa voce è stata pubblicata in cose buone dal mondo, Fotografie 2010. Contrassegna il permalink.

11 risposte a Suicidio

  1. vita ha detto:

    Andrea, grazie!! mi hai fatto fare delle risate a crepalle, a un quarto a mezzanotte!! meglio di una barzelletta!
    Se avete qualche idea malsana come dice Andrea, prima venite sotto al Ponte di Ravacciano per un’ultimo desiderio che io e Lorenzo esaudiremo. E poi tornate sopra al Ponte e deciderete cosa fare……….. grazie per aver pubblicato le foto delle pizze, che sono proprio belle e anche BUONEEEEEEEEEEEEEE io le ho assaggiate tutte e ne vorrò assaggiare anche altre! la fantasia sta galoppando.

  2. Davide Bonucci ha detto:

    Vita, sono curioso: bisogna che passi a farmi una pizza! 🙂

  3. vita ha detto:

    ci stiamo riuscendo ad incuriosire èèèèèèè!
    Ti aspetto con piacere

  4. Andrea Pagliantini ha detto:

    Vita, lo si vede ai fianchi che le pizze le assaggi tutte……scherzo eh, non addizionarmi di guttalax o arsenico il calzoncino corto alla nutella.

  5. valerio ha detto:

    ciao a tutti ragazzi di Vertine !!!
    ciao Andrea

  6. GP ha detto:

    Certo che pizze del genere fanno proprio venire fame…oggi vado a raccogliere mele.Ciao Toscanaccio.GP

  7. Andrea Pagliantini ha detto:

    Ma non avevi finito con la macedonia di frutta?

  8. GP ha detto:

    è che ciò due filarini di Fuji cosa faccio non le raccolgo???
    e poi le mele son belle da raccogliere è come raccogliere poppe come diceva il Mascetti!!

  9. Andrea Pagliantini ha detto:

    Se lo diceva il Mascetti va appliacato alla lettera……… ” ma ce l’ha o un ce là le poppe?”

  10. mangione ha detto:

    torniano all’argomento!è la pizza più buona che abbia assaggiato ultimamente.
    Sottile, croccante e genuina, gli ingredienti fatti in casa, pardon, in pizzeria.Ve la consiglio e poi i proprietari, sono molto gentili e generosi…….
    tutti dovrebbero assaggiarla

  11. vita ha detto:

    il nome tutta una promessa!! grazie per i complimenti, se ti fai riconoscere ci farà piacere a me e a Lorenzo.

    Andrea, stasera è venuto il fratello di Francesco,Carlo e spero che le pizze gli siano piaciute e di rivederlo presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...