Rosa Parks

Se adesso una donna con la pelle scura non è in dovere di dover lasciare il posto a sedere nell’autobus a persona dalla pelle chiara lo si deve a questa donna minuta e rocciosa che risponde al nome di Rosa Parks che nel 1955 non volendo cedere il proprio posto  ad una persona sbiadita di idee e colore, fece iniziare il boicotaggio degli autobus a Montgomery.

Rosa (pronunciata alla sudista con molte erre) se ne è andata cinque anni fa, il 24 ottobre 2005.

Questa voce è stata pubblicata in persone. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Rosa Parks

  1. Liz ha detto:

    Questo post mi ha fatto venire in mente un piccolo aneddoto di famiglia: sull’autobus in cui viaggiava mio nonno sale una donna incinta, un uomo seduto comodamente fa finta di non accorgersene, davanti a tale indifferenza mio nonno fece fermare l’autobus e lo cacciò fuori…

  2. anna maria ha detto:

    Nel lontano 1961 presi parte ad un sit-in a New Orleans (con altri 5 amici europei) che aveva lo stesso scopo.
    Peccato che delle guardie (di pelle chiara) ci fecero sloggiare non capendo come potevamo noi giovani europei accodarci ad una simile “protesta”
    anna maria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...