Zagara e lavanda

I volti nobili di un’estate si preannuncia infuocata di sole, avvenimenti e persone avvolta nel nobile percorso aromatico concedono i fiori di agrume di lavanda in fiore nel buio della notte fresca diventa camminabile.

I fiori agrumosi saranno limoncello, lavanda sarà miele e poi finirà negli armadi.

La foto centrale è di Francesca Ciancio, penna stilografica del giornalismo gastronomico.

Questa voce è stata pubblicata in campino e olio, Fotografie 2011. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Zagara e lavanda

  1. Francesca Ciancio ha detto:

    Uau! La citazione floreale mi mancava. Bel regalo in principio di una nuova giornata
    Grazie Andrea

  2. Andrea Pagliantini ha detto:

    Sole, vento fresco volterrano, fiori da piantare o bagnare altri su balconi lontani o a scrivere articoli importanti.
    Ciao Ciancio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...