Il capo della P4

Associazione più o meno segreta dedita a raccogliere informazioni o piazzare raccomandazioni per produrre denaro, potere, intrallazzi alla cui testa per settimane hanno dato per certo tal  Bisignani che in realtà non è altro che un prestanome di un capo di cantero molto più grande.
Il vero capo della P4 è il commercialista Testa Pelata, arraffatore un poco tonto ma parecchio coglione.

Bischeroooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Questa voce è stata pubblicata in Fotografie 2011, Storie di Testa Pelata. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Il capo della P4

  1. simone ha detto:

    Questa è del livello di Tognazzi capo delle Brigate Rosse 🙂

    http://www.ugotognazzi.com/brigate_rosse.htm

  2. Mario ha detto:

    Ma non era il Testa Pelata voleva vendere la Fontana di Trevi all’americano?

  3. Ric ha detto:

    Vado sul classico per il mitico Testa Pelata 🙂

  4. Andrea Pagliantini ha detto:

    Fa quasi tenerezza quel bachino disonesto senza spina dorsale che si sentiva padrone incompetente del mondo per poter giostrare soldi e soldi a vanvera di distratti soggetti persi fra le vigne del Chianti come fossero dei bambini dentro un luna park.
    Una fitta rete di amicizie, ricatti, dossier, ha permesso a questo baco da pesca di arrivare ai vertici delle emorroidi nere, ma gli manca solo la testa, non la voglia di arraffare.
    Qui ci vuole d’obbligo il classico: bischerooooooooooooooooo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...