Sella e Mosca Vermentino di Sardegna 2010

Reso più aromatico al naso e al palato da alcuni anni, ma ancora piacevole con una scaglia di parmigiano, una fetta di san daniele, cacciatorino o fette di pecorino conservato nelle vecchie moscaiole.

Costo accessibile e se bevuto fresco passa  bene, specie con molluschi e crostacei.

Questa voce è stata pubblicata in degustazioni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...