Lucio Battisti

Eppure pare ieri, invece sono 13 oggi gli anni passati da quando se ne è andato schivo e in punta di piedi come ha vissuto.

Timbro delicato, voce delle più belle canzoni mai siano state regalate a chi aveva (ha) qualcosa da dire a chi ha occhi da voler bene.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, persone. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Lucio Battisti

  1. Gian Marco ha detto:

    Ogni tanto ho il bisogno quasi fisico di recuperare le sue canzoni ed ascoltarle, per questo mi sono “attrezzato”.
    Sarà forse questione di …imprinting? 😉

  2. Isabel ha detto:

    Andreaaaaaaaaa domani arrivo.
    Non vedo l’ora di vedere l’uliveto!

    un abbraccio
    Isabel

  3. Liz ha detto:

    Cantautore che ha segnato la storia della musica italiana. Ma è anche vero che dietro a questi meravigliosi testi c’era quasi sempre il grande Mogol.

  4. ambra ha detto:

    Il mito di Lucio………indelebile

    Ambra

  5. valerio ha detto:

    sempre grande Lucio !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...