La Bianchi campione del mondo 1973

Nel lontano 1973 il mondiale di ciclismo su strada fu corso a Barcellona nella Spagna ancora franchista e vinse il  nostro Felice Gimondi in sella ad una mitica  Bianchi, vincendo in volata e battagliando fino all’ultimo con l’immenso ciclista belga Eddy Merckx.

La gemella di quella bicicletta adesso ha il numero 149 dell’Eroica, (gara amatoriale aperta alla partecipazione di biciclette d’epoca che si corre sulle strade bianche del Chianti la prima domenica di ottobre) e la conduce Vasco, un campione senza tempo che ieri si allenava passando la conserva di pomodoro e domenica prossima, sulle strade strette e sassose chiantigiane, non farà rimpangere i garretti di Felice Gimondi e darà tanta polvere a quelli dietro.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Fotografie 2011, persone. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...