Effetto Folon di acquarelli a olio

Se dovesse esistere un paradiso di grandi pittori e scultori, speriamo il grande maestro belga Jean Michel Folon non si adiri per l’accostamento di certi tramonti quotidiani adagiati sulle punte degli ulivi agli acquerelli dai colori tenui delle sue opere immortali.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Fotografie 2011, persone. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Effetto Folon di acquarelli a olio

  1. Liz ha detto:

    “Questo è un altro aspetto rasserenante della natura: la sua immensa bellezza è lì per tutti. Nessuno può pensare di portarsi a casa un’alba o un tramonto”.
    Tiziano Terzani (Un altro giro di giostra)

  2. Andrea Pagliantini ha detto:

    E infatti, quando saranno stati privatizzati pure albe e tramonti spero tanto un diluvio universale purificatore si porti via tutto quel mondaccio si sarà riusciti a creare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...