Vincent Van Gogh chianteggia

Il celebre dipinto di Vincent Van Gogh “La vigna rossa” fu l’unico quadro l’autore riuscì a vendere in vita, destino crudele di tanti pittori che per raggiungere fama e conseguenti riconoscimenti….. devono morire.
Il dipinto su tela fu realizzato nel novembre 1888 ad Arles in Francia, ispirato dalla vendemmia (tardiva?) svolta da donne in una in vigna meravigliosa dalle foglie rosso galliche, (allora come oggi) presenti nei vigneti dei cugini d’oltralpe fieri difensori del loro operato e dei loro sapori, mentre da noi, in quella  stessa epoca, le impercettibili macchie rosse visibili nella coltivazioni promiscue erano minimi punti di pennello di colorino disperso fra tanto Sangiovese.

Un secolo dopo la realizzazione del dipinto, le cose sono molto cambiate nella campagna toscana, caratterizzata da foglie di vite porpora di varie sfumature, presenti  in lungo e in largo, modificando così oltre la tonalità del paesaggio anche sapori e colori di quel vino famoso nel mondo che, per la sua bevibilità e profumi nasceva, nelle zone più vocate della Toscana e non lungo i  fiumi.

Vincent Van Gogh potrebbe dipingere “La vigna rossa” adesso in Superetruscany, prima che un rigurgito di anzianismo territoriale, conseguenza di quei  vini noiosi riempiti di “migliorativi” non decreti la fine e la messa all’indice di quelle vigne e di quei produttori che legittimamamente e alla luce del sole fanno vino da merlò, cabernè…………. alicante bouchet.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Etruscany, Fotografie 2011, La Porta di...... Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...