Copate

In Veneto è un modo di dire, mentre a Siena sono dolci tradizionali meno famosi fuori dalle mura di città rispetto a panforte e ricciarelli, ma non per questo meno gustosi.
Miele, chiara d’ovo, mandorle e noci tritate con ostie (di farmacia) fatte a rondelle che radunano il tutto, facile a farsi e cotte a vapore per non caramellare lo zucchero del miele.

Questa voce è stata pubblicata in fotografie 2012, La cucina di Adelina. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Copate

  1. Pingback: La Finestra di Stefania » Copate di Siena, la ricetta antica di Giò Renti fatta da Adelina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...